NEWS
venerdì 20 ottobre 2017 ore 23:16
S. Maria Bertilla Boscardin
IL GIORNALE IN EDICOLA
PRIMOPIANO
Sant’Angelo
Wurstel e chiodi: ritorna in azione il killer dei cani
3 ottobre 2017

Golosi pezzi di würstel con una sorpresa letale. Ovvero piccoli chiodi - due centimetri di lunghezza appena - ben nascosti all’interno. Disseminati lungo via Lega Lombarda a S. Angelo. Dopo i casi registrati in diversi comuni del Lodigiano - da Lodi Vecchio, a Tavazzano, da Cavenago a Massalengo - , compaiono anche a Sant’Angelo i bocconi killer per i cani. Anche questa volta, il gesto poteva essere fatale per un animale da compagnia, dato che sono stati usati, come in altri comuni, pezzi di würstel per celare all’interno chiodi neri di piccole dimensioni.

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
4 commenti.
Fender 04 ottobre 2017 11:55
Impegnatevi ad insegnare ai vostri cani, oltre all'educazione di base, a non mangiare cio' che trovano per terra o che gli viene proposto da estranei! Con un po' di pazienza e costanza anche senza esperienza si possono raggiungere buoni risultati. Se proprio non siete in grado, rivolgetevi ad un buon educatore.
xenon 04 ottobre 2017 11:39
Se ci fosse più rispetto, degli uni verso gli altri, non leggeremmo queste cose. Molte persone usano il proverbio: " A mali estremi estremi rimedi". La coscienza manca a chi ha messo i chiodi e a qualche proprietario di cani.
Fumegonda 04 ottobre 2017 00:05
Questi grandi omaccioni o donnone "coraggiosi"
ecco come si comportano nella loro vita quotidiana.
cippalippa 03 ottobre 2017 10:46
Non credo che sia un Serial Killer che gira il Lodigiano, piuttosto qualcuno che abita in zona. La via io la conosco molto bene perché ho abitato lì x tanti anni, e purtroppo devo dire che è disseminata di cacche di cane (è una via senza uscita poco frequentata). Secondo me qualcuno ha voluto vendicarsi per una cacca davanti alla porta. Certo non è questo il modo, questo è un reato!